Copywriting: perché probabilmente è quello che ti serve

Copywriting: perché probabilmente è quello che ti serve

Perché probabilmente è quello che ti serve

Saper comunicare efficacemente sta alla base della creazione di ottime relazioni. E che cos’è la conversione se non un’ottima relazione tra chi scrive e chi legge?
Il copywriting è riuscire a condizionare positivamente l’ecosistema che circonda la tua azienda/brand e non solo per la vendita, ma per una qualsiasi conversione.
Il copywriting è una strategia dal volto scientifico, che prevede un metodo di profilazione, analisi e costruzione di una strategia efficace per il raggiungimento degli obiettivi condivisi. Scrivere un testo fine a sé stesso non ha niente a che vedere con il copywriting.

Ecco perché, se ancora non hai costruito la tua identità testuale, dovresti accettare il supporto di un copywriter.

  1. Profilazione del pubblico e Declinazione della comunicazione

    Scrivere testi efficaci ti garantirà un ritorno sull’investimento iniziale. Ma quali sono i testi efficaci per un brand o per un’azienda?

    I testi che funzionano sono quelli che parlano direttamente al tuo pubblico e che lavorano per accreditare il tuo business, aumentandone il valore da esso percepito.

    Una comunicazione per tutti è una comunicazione per nessuno e soprattutto scrivere bene, senza errori ortografici o sintattici, non basta a comunicare efficacemente: per questo, prima di scrivere è essenziale definire un po’ di aspetti. 

    Tra gli altri, spicca la profilazione del pubblico.

    Per semplificare, ogni volta che si scrive per un business è importante rispondere a domande come: 
    Qual è il bisogno latente che influenza il mio pubblico? 
    Qual è la paura della mia audience e come il mio prodotto o servizio può aiutare a superarla? 
    Qual è il gergo che conoscono? 
    Quali sono i luoghi comuni in cui la propria target audience si ritrova? 
    Qual è il suo archetipo?
    Quanti anni hanno? Sono prevalentemente uomini o donne?

    Queste e altri focus sull’audience ci consentono di definire il target e poi di stilare le peculiarità della Buyer Persona, ovvero il tipo ideale di consumatore che rappresenti, uno per tutti e tutti per uno, il nostro pubblico.

  2. Analisi dei Competitor e Offerta del Mercato

    Non c’è una storia senza un antagonista. Di conseguenza, non c’è un brand senza il suo competitor

    Prima di scrivere, il copywriter analizza il settore in cui operi e i concorrenti con i quali ti “scontri” quotidianamente per aggiudicarti la fetta più grande del mercato.

    Questa analisi, gli consentirà di identificare i punti di forza, le opportunità, le debolezze e le minacce che caratterizzano il servizio (o prodotto) che offri. 

    Qual è la chiave differenziante che dovrebbe spingere un utente qualsiasi ad acquistare il tuo servizio?
    Qual è il motivo che spingerebbe il consumatore ad accettare un costo superiore pur di aggiudicarsi il tuo prodotto?
    Che cosa ti differenzia dagli altri competitor?
    Qual è il fattore X sul quale costruire la propria comunicazione e posizionarti come leader del mercato?

    Come si risponde a queste domande? Eseguendo un’analisi capillare dei competitor diretti e indiretti del tuo business
    E valutando l’offerta del mercato in cui vuoi posizionarti.

    Così facendo, avrà una base solida grazie alla quale scrivere con cognizione di causa e costruire, dunque, una comunicazione di valore.

  3. Costruzione dello storytelling

    Nessuno vuol più parlare con i brand. Così asettici e distanti non stimolano l’interesse del consumatore, a meno che non abbiano qualcosa da raccontare.

    Attribuire al tuo brand una spiccata competenza narrativa, ti consentirà di essere coinvolgente e intrigante, semplicemente (si fa per dire) con le parole. 

    Ti consentirà di umanizzare il tuo brand rendendolo a tutti gli effetti attraente per chi lo incontra.

    Il copywriter sarà in grado di utilizzare opportunamente le strategie narrative e selezionare il tono di voce più consono, calibrato sulla necessità di suscitare emozioni nel target e definire l’identità del brand.

  4. Integrare comunicazione online e offline

    Coerente ed integrata: ecco come dovrebbe apparire il tuo stile comunicativo.

    Una volta stabilita la linea che guiderà la tua identità testuale, la sfida sarà riportarla in ogni contesto online e offline.

    Sito web, social media, newsletter fino ad arrivare ai cartelloni promozionali 6X3 sparsi per la tua città: tutto dovrà convogliare verso l’obiettivo condiviso ed essere, in modo efficace e funzionale, a supporto della strategia di conversione.

  5. SEO copywriting

    In un processo di crescita aziendale, la scrittura è complice sotto molteplici punti di vista.

    Uno di questi è la Search Engine Optimization, nonché quell’insieme di tecniche, organiche a lunga durata, che ti consentono di scalare la SERP di Google e, in poche parole, farti trovare da potenziali clienti.

    Il copywriter fa anche questo: analizza le parole chiave per le quali posizionare la tua presenza online, incrementando il traffico sul tuo sito web

    Cosa farà il copywriter per far impennare la tua SEO? Tra le altre cose, individuerà le parole chiave più efficaci per il tuo business, selezionando sapientemente tra keyword informative, solitamente con un più alto volume di ricerca, e keyword operative, spesso con volume di ricerca più basso, ma che intercettano un cliente già più propenso alla conversione.

  6. Copywriting per l’Advertising

    E nelle campagne paid? Anche qui, il copywriter ci mette il suo zampino. 

    Che sia su Google Ads o su Social Ads, lo studio preliminare e l’intervento del copywriter si rivela essenziale.

    L’analisi preventiva sarà infatti essenziale per intercettare il bisogno latente o palesemente espresso dell’utente.

Conclusioni sul copywriting

Lo avrai capito, il copywriting non è scrivere. È riflettere, analizzare e scegliere per poi comunicare in modo persuasivo ed efficace.
Ecco perché, se ancora non hai costruito la tua identità testuale, forse dovresti accettare il supporto di un copywriter.

SPERIAMO CHE QUESTO ARTICOLO SIA STATO UTILE!
SEI ALLA RICERCA DI UN PARTNER PER MIGLIORARE LA TUA PRESENZA ONLINE? CERCHI UN’AGENZIA COMUNICAZIONE PISA?
RICHIEDICI ORA LA TUA CONSULENZA CON PREVENTIVO GRATUITO DELLA TUA ATTIVITÀ
Articoli
ALTRI
Altri Articoli
Leggi i nostri casi studio e verifica di persona i numeri generati dal nostro metodo di lavoro! 🚀