Cos’è un funnel di marketing e come si struttura?

Donna che ha completato acquisto dopo iter del funnel

Indice dei contenuti

Pensa all’ultima volta che hai acquistato qualcosa.

Hai comprato per risolvere un problema (poniamo caso tu fossi affamato).
Hai cercato un prodotto o servizio che potesse aiutarti (hai trovato sul tuo telefono i ristoranti più vicini).
Hai ponderato quale delle tante offerte potesse soddisfare di più i tuoi bisogni (i fast-food sono economici ma non salutari, il ristorante vegetariano è economico e salutare ma non mi sfama, etc.)
Alla fine hai preso la tua decisione.

Qualsiasi cliente percorre questi stessi passi.

I team di marketing possono esaminare come i clienti trovino la loro azienda e perché la scelgono studiando il funnel di marketing.

Rappresentazione di un funnel di marketing

Funnel di marketing: cos’è?

Un funnel di marketing ripercorre il percorso che i clienti potenziali fanno per trovare il tuo marchio ed eventualmente acquistare da te.

Il termine funnel di marketing si usa spesso accanto ad altri termini come funnel di vendite o customer journey funnel: si riferiscono tutti agli stessi primi passi essenziali attraverso i quali un nuovo cliente si approccia a un’azienda.

Identificare il funnel di marketing permetterà alla tua azienda di escogitare modi attraenti per comunicare con i clienti.

I funnel si applicano ad ogni tipo di settore, marchio o azienda e, sebbene possano differire su alcuni punti, hanno tutti delle categorie principali in comune:

  • Consapevolezza / Esposizione
  • Interesse
  • Considerazione
  • Acquisto
  • Fidelizzazione

Non tutti i clienti seguono un percorso lineare step-by-step, molto dipende dal tipo di approccio che l’azienda ha con i consumatori, se B2B o B2C.
Il funnel ha linee guida generali ma può essere quindi adattato alle esigenze di ogni realtà.

B2CFASEB2B
Ricerca di informazioniConsapevolezzaRicerca di informazioni
Potenziale cliente legge informazioni base del prodottoInteressePotenziale cliente ricerca il prodotto e legge recensioni
Potenziale cliente legge le recensioni e paragona il prodottoConsiderazionePotenziale cliente condivide informazioni con azionisti e richiede una prova gratuita
Potenziale cliente aggiunge il prodotto al carrello e pgaAcquistoPotenziale cliente riceve una proposta di contratto


Consapevolezza / Esposizione

In questa prima fase i potenziali clienti non sanno ancora della tua esistenza, è importante quindi presentarsi.
Considera delle strategie che facciano capire ai potenziali clienti chi è il tuo brand, come:

  • campagne pubblicitarie
  • annunci a pagamento
  • social media
  • webinar
  • e-book
  • eventi & fiere
  • comunicati stampa
  • blog

Se non rendi il brand accessibile durante la fase della consapevolezza rischi che i potenziali clienti non si addentrino nel funnel.


Interesse

Fatta la tua conoscenza, vorrai mostrare al potenziale cliente come puoi soddisfare i loro bisogni. L’obiettivo da perseguire in questa fase è costruire relazioni con:

  • landing page
  • descrizioni del prodotto
  • contenuti targettizzati
  • video
Le varie fasi che un cliente compie prima di acquistare un prodotto
Le varie fasi che un cliente compie prima di acquistare un prodotto


Considerazione

Quando i potenziali clienti iniziano a considerarti la tua missione sarà quella di far ricadere la loro scelta su di te in modo semplice e naturale. In questa fase la clientela si guarda intorno e paragona i tuoi prodotti/servizi con altri marchi quindi questa fase serve per dimostrare ciò che ti rende unico rispetto agli altri. Per incentivare la scelta verso di te puoi usare:

  • e-mail
  • casi studio
  • recensioni del prodotto
  • comparazioni dei prodotti
  • prove gratuite / demo
  • offerte speciali


Acquisto

Se si è andati bene in fase di considerazione, il cliente si impegnerà naturalmente con voi.
Se sarai stato capace di creare una connessione emotiva con i quasi clienti, essi riusciranno a giustificare facilmente l’acquisto presso di te.

Durante questa fase l’azienda dovrebbe essere super pronta a gestire eventuali richieste o problemi post-acquisto o durante l’acquisto.

Se un cliente si impegna con te una volta, sarà più facile convincerlo a comprare ancora presso la tua azienda in futuro.

carrello con pacchi acquistati


Fidelizzazione

I clienti potenziali si trasformano in clienti veri e proprio quando acquistano ma non finisce tutto lì, un altro processo inizia proprio in questo momento.
Il team di marketing si impegnerà d’ora in poi a conquistare e mantenere la fiducia del cliente, stando ben attento a rispondere ai suoi bisogni in continuo cambiamento.

Per rimanere in contatto con chi ha già comprato si possono usare i seguenti materiali:

  • articoli di supporto
  • e-mail
  • post del blog
  • social media
  • offerte speciali


Bonus: patrocinio

I clienti soddisfatti sono delle armi preziose che possono convincere altri a comprare presso di te attraverso il Referral Marketing o passaparola.
Cerca il loro patrocinio per attirare nuovi clienti nella fase di considerazione chiedendo loro di lasciare una recensione, condividere immagini mentre usano il prodotto, raccomandare la tua azienda a un amico in cambio di un bonus.

Donna che inserisce una recensione di 5 stelle all'interno di un portale

Come creare il proprio funnel di marketing

Dopo aver familiarizzato on il concetto di funnel, siediti con il tuo team e sviluppatene uno adatto alla vostra azienda.
Comunicate il funnel all’intera azienda così da migliorare la collaborazione fra i vari dipartimenti.


1. Crea la tua bozza di funnel

Non seguire alla lettera i modelli-tipo che trovi online: se senti che un passaggio va aggiunto o eliminato personalizza il tuo funnel.

Potresti creare anche un funnel di marketing diverso per ogni prodotto/servizio che offri.


2. Decidi delle azioni da fare a fine fase

Tu e il tuo team dovete decidere come approcciarvi ad ogni nuova fase e quali azioni mettere in pratica una volta che se ne conclude una.
Ecco qualche esempio:

  • Consapevolezza – cosa fare adesso per incoraggiare la brand awareness? Si può definire la persona del tuo band? In cosa possiamo migliorare?
    Valuta la tua performance sui vari canali di marketing.
  • Interesse – Stai tenendo traccia delle recensioni, newsletter e brand engagement? I post social sono abbastanza seguiti?
  • Considerazione – Come possiamo aiutare il cliente a prendere la sua decisione finale? Quando è stata l’ultima volta che hai dato uno sguardo alla concorrenza e a ciò che offre? Sei sicuro che stai dando tutte le informazioni necessarie sul tuo prodotto?
  • Acquisto – Definisci il punto il cui consideri un cliente “impegnato” con te; succede nel momento in cui inserisce il tuo prodotto nel carrello oppure quando si iscrive a un servizio specifico? Una volta deciso, scrivi tutti gli step essenziali a portarlo fino a quel punto.
  • Fidelizzazione – Hai una strategia per mantenere i clienti?

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti aggiorneremo su news, guide e casi studio per migliorare il marketing della tua azienda, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali.

Potrebbero interessarti anche:

calamita che attira visitatori
Content Marketing

Come creare un Lead Magnet sempre attuale

Il Lead Magnet è un contenuto gratuito che si può trovare all’interno di un articolo o di un video e al quale è possibile accedere

Ragazza con calamita attrae cuori quindi consenso dal pubblico
Content Marketing

I Lead Magnet sono in via d’estinzione?

La Lead Generation al giorno d’oggi NON funziona più come un tempo. Anni fa catturare e convertire visitatori era abbastanza facile con i Lead Magnet

Un caso studio che ha generato più di 100.000€ di fatturato

Compila il form qui sotto, riceverai il nostro case study gratuitamente

Un team di esperti pronto ad aiutarti

Compila il form qui sotto: ti risponderemo entro 48h.

Puoi anche contattarci qui:

  • info@hanamisrl.com
  • 3398288696