Come creare un piano di marketing per le PMI

concetto di piano di marketing per le PMI

Indice dei contenuti

Il piano di marketing è un documento operativo che delinea la strategia pubblicitaria che un’azienda metterà in pratica per generare lead e raggiungere i suoi obiettivi di mercato.

Un piano di marketing inoltre descrive nel dettaglio l’estensione delle campagne di PR per un determinato periodo e come l’azienda misurerà l’effetto di queste iniziative.

Ma di quale informazioni si ha bisogno per scrivere un piano di marketing per una PMI?
Si può decidere di impostarlo in diversi modi, l’importante è rispondere a delle domande specifiche per il tuo settore e il contesto relativo al tuo business.

Guardiamo gli aspetti che ogni piano di marketing efficace dovrebbe includere.

strumenti necessari per redigere un piano di marketing

Fase 1: fatti le domande giuste

Non importa se la tua PMI (Piccola o Media Impresa) sia nuova o navigata, per produrre un piano di marketing il primo passo è fare una valutazione di se stessi e rispondere alla domanda:

Chi sei e di cosa ti occupi?


Definisci la tua azienda e i prodotti, scrivi tutte i punti di forza e di debolezza di ciò che offri;

– Fai un elenco di tutte le possibili opportunità di business;

– Esplicita tutte le sfide interne o esterne che prevedi per l’azienda.

Tutto ciò ti permetterà di avere una visione chiara e completa del punto in cui la tua azienda si trova.

È importante soffermarsi anche sulla propria mission e revisionarla se necessario.
Bisogna pensare alla mission come a una bussola; quando deciderai le tattiche di marketing da applicare potrai misurare ogni strategia ai fini della tua mission. Questa mossa ti aiuterà a non perdere di vista le linee guida che ti sei dato nel momento in cui dovrai prendere decisioni difficili.

Se la mission e le tattiche di marketing combaciano, aggiungi le tattiche al piano di marketing.

Chi sono i tuoi clienti?

È importante conoscere i propri clienti fino in fondo perciò, se non l’hai ancora fatto, devi raccogliere tutte le informazioni possibili sul target per inserirle nel piano di marketing.

Rispondi a domande come:

  • che siti online frequentano?
  • quali sono i loro interessi?
  • quali obiettivi hanno, sia a livello personale che professonale?

Le risposte ti daranno un quadro completo del target specifico al quale rivolgerti.

E, ovviamente, no, non tutti possono essere nostri clienti: il segreto è sempre quello di concentrarsi su una cerchia ristretta quindi è importante essere il più precisi possibile quando si raccolgono informazioni.

Com’è messa la concorrenza?

È arrivato il momento di valutare i competitor:

  • fai ricerche alla base – cosa offrono e come lo pubblicizzano?
  • paragona le loro strategie alle tue – fra le loro tattiche c’è un qualcosa che ti ispira e che vorresti inserire nel tuo piano di marketing?
  • tieni d’occhio la loro posizione sul mercato – portano idee innovative?

Grazie a quest’analisi potrai decidere qual è la tua proposta unica di vendita, rispondendo alle domande:

  1. Cosa ti rende diverso?
  2. Perché i clienti dovrebbero scegliere te rispetto alla concorrenza?


Inserisci la proposta unica di vendita nel piano di marketing e fallo trasparire in tutte le campagne di branding e marketing, sul sito web e sui social media.

Scontro fra il proprio business e la concorrenza

Fase 2: delinea il piano per il successo

Per trasformare un piano di marketing per una PMI in un successo, bisogna stabilire obiettivi con scadenze.
È necessario pensare a obiettivi realistici e specifici sia per il breve che per il lungo termine. Il piano di marketing dovrà rispecchiarli e supportarli.

1. Scrivi gli obiettivi
2. Considera due elementi fondamentali: tempo e soldi
3. Il budget a disposizione sarà preso in prestito o è già disponibile?
4. Puoi occuparti del tuo marketing a tempo pieno o dovrai fare affidamento a un’agenzia o a un software?

È bene ricordare che è più saggio fare dei piccoli passi in direzione della meta piuttosto che bruciare le tappe dopo alcune settimane produttive.

Fase 3: crea un piano di marketing efficace per la tua PMI

I seguenti canali di marketing funzionano in ogni settore e andrebbero inclusi tutti nel piano di marketing di ogni piccola o media impresa:

  • Passaparola: è difficili misurare questa strategia ma è fortemente efficace e praticamente a costo zero. Può essere usata in qualsiasi fase del business;
  • Sito web: ormai si dà per scontato altrimenti come potrebbero conoscerti i potenziali clienti?
  • Social media e e-mail marketing raggiungono i clienti abituali e non, e creano un rapporto di fiducia con loro a costi ragionevoli;
  • Pubblicità social (specialmente su Facebook e Instagram) è un ottimo metodo per espandere la brand awaress (la consapevolezza di un marchio) e cercare nuovi clienti al di là dell propria rete.


A prescindere da queste tattiche è importante informarsi anche su altri metodi che funzionano molto nel tuo settore specifico.
Ad esempio, per gli agenti immobiliare può essere molto utile stampare dei bigliettini da visita e volantini.

brainstorming fra colleghi per decidere le strategie pubblicitarie e di marketing

Misura i progressi

Una delle azioni più importanti da intraprendere è decidere come misurare i propri passi e i progressi che saranno fatti.
È infatti impossibile stabilire se le strategie messe in atto funzionano se non si monitora la performance.

Leggi anche

Cos’è il Growth Hacking e come può aiutare le PMI

Misurare i progressi non vuol dire solo guardare le statistiche delle vendite bensì:

– capire come i clienti ti abbiano trovato e abbiano optato per te invece che per la concorrenza;

– usare queste informazioni per sperimentare nuove tattiche

Tracciando i progressi regolarmente si può imparare dagli errori evitandoli, raddoppiando invece le risorse per quelle strategie che si dimostrano funzionanti.

Consigli finali

Abbiamo visto come redigere un piano di marketing per le PMI richieda ricerca, riflessione e strategia.

Consigliamo anche 3 atteggiamenti da tenere a mente:

  • La pazienza è la virtù dei forti
  • Dona attenzioni particolari ai clienti già esistenti
  • Chiedi sempre opinioni e pareri ai tuoi clienti


Non hai ancora ben capito come impostare
il piano di marketing per la tua PMI?

Approfitta della nostra consulenza telefonica gratuita!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti aggiorneremo su news, guide e casi studio per migliorare il marketing della tua azienda, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali.

Potrebbero interessarti anche:

calamita che attira visitatori
Content Marketing

Come creare un Lead Magnet sempre attuale

Il Lead Magnet è un contenuto gratuito che si può trovare all’interno di un articolo o di un video e al quale è possibile accedere

Ragazza con calamita attrae cuori quindi consenso dal pubblico
Content Marketing

I Lead Magnet sono in via d’estinzione?

La Lead Generation al giorno d’oggi NON funziona più come un tempo. Anni fa catturare e convertire visitatori era abbastanza facile con i Lead Magnet

Un caso studio che ha generato più di 100.000€ di fatturato

Compila il form qui sotto, riceverai il nostro case study gratuitamente

Un team di esperti pronto ad aiutarti

Compila il form qui sotto: ti risponderemo entro 48h.

Puoi anche contattarci qui:

  • info@hanamisrl.com
  • 3398288696