User Experience: le tendenze del 2020

User Experience: le tendenze del 2020

Indice dei contenuti

La User Experience (UX o Esperienza Utente) è uno dei campi più dinamici del Marketing. L’utente deve ricevere, sulle diverse piattaforme, la migliore esperienza digitale che lo guidi a compiere l’azione voluta. Con i progressi tecnologici, è obbligatorio aggiornare il livello dell’esperienza utente e adottare costantemente nuove strategie di progettazione. 

La User Experience è una delle parti fondamentali nella promozione e nella vendita: l’interazione tra utente e prodotto o servizio, parte dalla progettazione dell’esperienza utente.

Oltre a padroneggiare i giusti strumenti è quindi fondamentale avere una profonda conoscenza dei tuoi utenti, sapere cosa prediligono e come si muovono online.

Possiamo identificare due requisiti fondamentali attraverso i quali puoi giudicare la user experience della tua attività online:

  • Il mio sito soddisfa le esigenze di navigazione dei potenziali clienti?
  • Eleganza, semplicità ed immediatezza sono aggettivi appropriati per identificare l’esperienza utente sul sito web della mia azienda?

Scopriamo insieme quali sono i trend del 2020?

1. UX personalizzata   

Gli utenti, nel 2020, preferiscono la comodità, se la trovano, interagiranno maggiormente con il tuo prodotto/servizio e passeranno più tempo a scoprirlo.

Ancora di più al giorno d’oggi, la user experience rappresenta il volto della tua azienda, che influenza l’utente e la percezione del tuo prodotto. L’obiettivo è guidare l’utente attraverso un percorso chiaro e personalizzato così da fornirgli la migliore, la più semplice e soddisfacente esperienza di ricerca e navigazione.

2. Interfacce utente vocali (VUI)   

La tua mente si sarà subito focalizzata su assistenti vocali: Alexa, Google Home ed Echo. Ad oggi parliamo con un assistente vocale per controllare le luci, giocare e persino pianificare l’intrattenimento.

È un mercato in rapida espansione che vede impegnati migliaia di professionisti che stanno lavorando per migliorare l’esperienza utente di questi assistenti vocali. Attualmente più del 41% delle persone usano l’assistente vocale per controllare la loro vita quotidiana. 

3. Contenuti video   

I contenuti video sono uno dei trend del momento perché fanno risparmiare tempo ai visitatori: un video, mediamente, impiega un terzo del tempo per esprimere lo stesso concetto rispetto ad un contenuto testuale. 

Dal punto di vista della user experience i tuoi utenti risparmieranno tempo e assoceranno il tuo messaggio non al solo testo ma anche a delle immagini rendendolo più efficace e più memorizzabile.

4. Landing Pages efficaci

Perché gli utenti trascorrono del tempo sul tuo sito Web o su una tua Landing Page? 

La risposta è una sola: trascorro tempo sulle tue pagine se, e solo se, l’esperienza di navigazione è soddisfacente e il contenuto risponde all’intento di ricerca.

Diverse fonti di traffico non hanno lo stesso valore: devi far arrivare sulla tua pagina, utenti che troveranno utili i tuoi contenuti al fine di massimizzare il tuo tasso di conversione. Le landing pages nel 2020 funzionano bene. Vengono usate, nella maggior parte dei business, per fornire una vetrina di un prodotto e/o di un servizio a potenziali clienti.

5. Le infografiche funzionano   

Il supporto visivo permette di esprimere un concetto al meglio e, soprattutto, farlo rimanere impresso nella testa delle persone. Ti aiuta a lasciare qualcosa in più al visitatore, a farlo ricordare più a lungo del tuo brand e/o ad associarlo più facilmente ai tuoi prodotti.

6. UX responsive 

Non puoi permetterti che, nel 2020, il tuo progetto online non sia ottimizzato per dispositivi mobili. Lo smartphone è il dispositivo più usato dagli utenti per accedere ai contenuti digitali. Una buona user experience deve prendere in considerazione questo aspetto e progettare la migliore visualizzazione ed esperienza utente su questi dispositivi. 

7. Caratteri e tipografia   

Il 95% delle informazioni disponibili sul web è in forma scritta.

Tipografia e caratteri sembrano scelte semplici ma sono la parte più importante di qualsiasi progetto. Un buon designer sceglie attentamente i caratteri giusti che si adattano bene al tema o al tipo di attività, il colore, le dimensioni dei punti, lo spazio tra due blocchi di testo, linee e lettere. Tutti questi aspetti sono punti fondamentali per la riuscita del progetto stesso e possono influenzare significativamente il tuo tasso di conversione.

Quando decidi di pensare al design del tema per la tua attività, devi concentrarti su tre fattori: leggibilità, visibilità e chiarezza.
Una buona scrittura rende la lettura semplice, di conseguenza gli utenti investiranno il loro tempo per leggerla, una scrittura scorretta invece allontanerà gli utenti dal tuo brand. 

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Ti aggiorneremo su news, guide e casi studio per migliorare il marketing della tua azienda, acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali.

Potrebbero interessarti anche:

Un caso studio che ha generato più di 100.000€ di fatturato

Compila il form qui sotto, riceverai il nostro case study gratuitamente

Un team di esperti pronto ad aiutarti

Compila il form qui sotto: ti risponderemo entro 48h.

Puoi anche contattarci qui: